RNDT, accreditamento PA: che fare

Con l'avvio in esercizio del portale le Amministrazioni, in ottemperanza a quanto previsto dal DM 10 novembre 2011 recante le regole tecniche del RNDT, procedono al popolamento del catalogo con i metadati relativi ai set di dati territoriali, e relativi servizi, di propria competenza.

Come previsto dal suddetto DM 10 novembre 2011, le modalità di comunicazione e alimentazione del Repertorio richiedono il preventivo accreditamento delle amministrazioni presso il Repertorio medesimo, oltre che l’iscrizione all’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA).

Effettuata l'iscrizione all'IPA, il passo successivo è rappresentato dall'espletamento della procedura di accreditamento sulla base delle indicazioni riportate nelle relativa guida operativa.

Detta guida operativa è disponibile nella sezione Documenti unitamente al modulo di accreditamento