Reti di sottoservizi, al via la consultazione pubblica sulle regole tecniche

reti È aperta la consultazione pubblica sulle “Regole tecniche per la definizione delle specifiche di contenuto per i database delle Reti di sottoservizi”.

Nel contesto dell’iniziativa avviata dall’Agenzia per l’Italia Digitale e finalizzata all’aggiornamento/definizione di regole tecniche nel settore dell’informazione geografica, il gruppo di lavoro coordinato da Regione Lombardia, ha approvato il documento con cui viene definito il modello concettuale per le Reti di sottoservizi, di particolare interesse per le Regioni e le public utilities.

Come di consueto il documento di specifica viene posto in consultazione pubblica per raccogliere suggerimenti e proposte di modifica da parte degli interessati.

Fino al 15 settembre p.v. sarà possibile effettuare le segnalazioni utilizzando l’apposito template, da inoltrare all’indirizzo di posta elettronica info[at]rndt.gov.it.

Al termine del periodo di consultazione, di cui sarà reso disponibile un report complessivo, il gruppo di lavoro valuterà le proposte pervenute ai fini della stesura della versione definitiva del documento.

Maggiori informazioni di dettaglio e tutti i documenti sono disponibili nella pagina del portale dedicata.